Come nasce PostaTiAmo?

PostaTiAmo nasce durante una cena.

Il nome è stato un gesto spontaneo, senza pensare, è bastato ascoltare il mio cuore. Desidero raccontare storie, aneddoti ed episodi del nostro paese e dedicare questo blog a tutte le persone che mi hanno accompagnato in questi 40 anni di vita nella nostra amata Posta...a loro insaputa sono dei personaggi in un'avventura meravigliosa.

GianMarco Danna

Cerca nel blog

giovedì 27 novembre 2014

Posta, Claudio Baglioni riceverà il titolo di Cittadino Onorario

La notizia è di quelle da far tremare i polsi solo a pensarci.

Nemmeno se avessi visto gli alieni parcheggiare la loro astronave sul campo sportivo mi sarei così emozionato. Tanto, avrei pensato, prima o poi questi dovevano venire sulla Terra…  e se hanno scelto Posta per la loro prima apparizione tanto meglio!

Per ora è solo una proposta che “lanciamo”, si fa per dire, al nostro Sindaco
ma quello che ho letto sulla rete nel profilo di una nostra amica non è soltanto un sogno ma una concreta possibilità.

Claudio Baglioni  nel suo ultimo cd racconta gli anni trascorsi a Posta, quando il padre, Carabiniere, è venuto per qualche anno in servizio proprio nel nostro Paese;  lo ha fatto anche qualche anno fa in una lunga intervista a Paolo Bonolis, in diretta su Canale 5.

Personalmente, oltre a stimare Claudio Baglioni come cantante, lo ammiro per il suo personale impegno nel percorso intrapreso di sensibilizzazione dell'opinione pubblica rispetto ai temi dell'integrazione culturale, del dialogo tra i popoli e dell'accoglienza. 

Sulle sponde dell'isola di Lampedusa, notoriamente interessata dagli sbarchi degli immigrati clandestini, ogni fine settembre si vive l'esperienza della manifestazione "O' Scià" (Odori, Suoni, Colori d'Isole d'Altomare).

"O' Scià", ideata e realizzata da Claudio Baglioni, è una kermesse musicale che diventa un'occasione di riflessione intorno ai temi dell'accoglienza e del confronto tra le culture dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo.

Dal 2003, anno di nascita della manifestazione, si sono esibiti circa 150 artisti nazionali ed internazionali.

Arte, valori umani, bellezze del territorio…queste cose Posta c’è l’ha scolpite nella sua leggendaria storia, Baglioni ci ha inviato un messaggio molto chiaro, vuole tornare nel suo presepe, vuole tornare tra quella che sente anche la sua gente e sarà così.

Attiviamoci per renderlo possibile, si può, io ci credo… fatelo anche voi.

GianMarco - #PostaTiAmo 

2 commenti: